Tu sei qui

Salute e Alimentazione

Buy me a coffeeBuy me a coffee

[Scienza] Curare cuore e placche aterosclerotiche con dieta vegana

Ultimo aggiornamento: 12 Aprile 2019

Quanto segue sotto l'immagine, tratto dal sito della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana, è corredato di bibliografia di articoli scientifici. Comunque, in sostanza, la dieta strettamente vegetale (vegana) è il primo e più importante e salutare passo per curare e prevenire la malattie cardiovascolari. Ciò è confermato anche da altre fonti. Ad es., l'immagine sottostante, tratta da "The Heart Disease Rates of Meat-Eaters Versus Vegetarians & Vegans. The #1 Killer In The US", è autoesplicativa:

The Most Common Cause Of Death In The US

Fonte dell'articolo seguente: https://www.scienzavegetariana.it/focus/cuore/

Le malattie vascolari legate all'arteriosclerosi sono oggi la principale causa di morte nei Paesi ricchi. In Italia sono responsabili dl 44% dei decessi. Se una parte dei decessi sono acuti (da infarto miocardico acuto-IMA o ictus), la rimanente quota sono la conseguenza di progressione di malattia, che colpisce i sopravissuti dal fatto acuto dopo una vita di bassa qualità, costellata di sofferenze e limitazioni fisiche.

Tra scienza, religione ed etica: indicazioni di Gesù per essere FELICI

Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2019

Cari amici lettori,
chi mi conosce sa che mi professo buddista per cui potrebbe stupirsi che io scriva un articolo per riportare il testo completo di un Vangelo (e anche la relativa sintesi). Chi mi conosce un po' meglio, avendo letto ciò che ho pubblicato negli anni, sa che sostengo fermamente il dialogo inter-religioso e che, a ben vedere, la mia "Fede nella Vita" è meglio espressa nel mio "Manifesto dell'Ultima Lotta" piuttosto che da qualsiasi etichetta. In tale Manifesto ho infatti scritto, tra le altre cose: «[...] ci rifiutiamo di identificarci in ogni forma di spiritualità, filosofia e religione che, pur predicando il bene, non inviti caldamente alla sobrietà dei consumi, al veganesimo, al non renderci complici dei continui brutali massacri. [...]».

Ciò premesso, adesso vorrei dar voce a Gesù, in un magnifico incontro tra scienza, religione ed etica, che meglio spiegherò nelle righe seguenti. Prima però riterrei giusto fare una precisazione: dal mio piccolo e limitato punto di vista, le asserzioni umane scritte o orali, dalle piccole cose che diciamo o scriviamo quotidianamente, fino ai capolavori spirituali e intellettuali dell'umanità conservati nei secoli o nei millenni, sono sempre e comunque "verità parziali", perché parziale è la capacità dell'essere umano di concepire la realtà rispetto alla sua interezza. Ne segue che credere che una "verità parziale" sia una "verità assoluta" o "verità totale" significa trasformare una possibile fonte di nutrimento per la nostra vita (cioè la verità parziale) in una bugia (cioè la verità parziale creduta come assoluta). Se esistessero verità assolute, non sarebbe necessario avere un continuo spirito di ricerca, che forse è l'unica discriminante tra persone non-sagge e sagge.

Con questa precisazione ho inteso dire che non cito Gesù per farmi portatore di verità, ma al massimo testimone di come un sapere antico di circa due millenni possa esserci utile nella nostra quotidianità. Al di là del fatto che questo testo non faccia parte della dottrina ufficiale della Chiesa Cattolica perché da essa considerato "apocrifo" (dal greco ἀπόκρυϕος, derivato di ἀποκρύπτω "nascondere", indica "ciò che è tenuto nascosto", "ciò che è tenuto lontano dall'uso"), si tratta pur sempre di un testo storico che dimostra l'esistenza di un antico sapere che ha forti radici etiche. Detto ciò, entro nel merito del "Vangelo esseno della pace" (manoscritto aramaico del III secolo, il cui testo originale è conservato negli archivi vaticani, la prima traduzione risale al 1937 - fonte). Chi ha studiato i testi biblici, noterà un forte parallelismo tra quanto scritto in questo Vangelo e quanto scritto in Genesi, cap. 1, frase 29, da me citato e analizzato alcuni anni fa in "Riflessioni su un passo della Bibbia su alimentazione vegetariana e sul rapporto con la natura".

Chi erano gli Esseni?

Come ha scritto Franco Libero Manco (fonte): «[...] Si presume che gli Esseni fossero circa 4000. La loro filosofia è riportata oltre che da molti cronisti del tempo anche nei famosi manoscritti, in paleoebraico ed aramaico, composti da 800 rotoli e 15.000 frammenti, prodotti tra il 170 a.C. ed il 60 d.C. trovati nel 1947 in 30 grotte a Qumran nei pressi del Mar Morto, quartiere esseno sul Sion dove Gesù celebrò l’Ultima Cena.
Gli Esseni vivevano, pensavano, pregavano ed operavano allo stesso modo di Gesù per questo è plausibile pensare che Gesù abbia seguito o abbia risentito di questo movimento.
Alcuni Padri della Chiesa Latina e Greca affermavano che Gesù, come tutti gli uomini spirituali del tempo, si astenevano dal mangiare carne. C’è una profonda analogia tra il pensiero di Gesù con quello degli Esseni, e se questi erano vegetariani è ragionevole supporre che anche Gesù lo fosse, anche perché diversamente gli Esseni incarnerebbero un sentimento di rispetto, carità e compassione più elevato di quello di Gesù che limita tale sentimento ai soli membri della specie umana. [...]»

In tale Vangelo si trovano indicazioni pratiche in perfetta armonia con le più recenti conoscenze scientifiche a proposito del ruolo dell'alimentazione per il benessere emotivo e fisico, compresa la cura e prevenzione di molte malattie, ovvero: alimentazione vegana, tendenzialmente crudista e fruttivora, alternata a periodi di digiuno in ambiente tranquilli in mezzo alla natura. In realtà in questo Vangelo c'è scritto assai di più, dando un ruolo centrale a tre punti chiave per le nostre esistenze: Amore, Fede e Speranza. Alcune indicazioni contenute in questo Vangelo potrebbero sembrare strane (come i clisteri fatti con i mezzi disponibili all'epoca, mi riferisco a quando Gesù parla di come usare una zucca per tale pratica igienica), eppure, chi ben conosce il digiuno terapeutico come oggi praticato da molte persone seguite da medici specializzati in digiunoterapia (e ampiamente documentato da quarant'anni di letteratura scientifica, fonte1, fonte2 e fonte3) sa che in certe circostanze tale pulizia intestinale è raccomandata.

Il Vangelo degli Esseni è obiettivamente un po' lungo da leggere. Ve ne suggerisco la lettura perché merita, anticipandovi una sintesi relativa alle pratiche alimentari (come ho già detto, nel Vangelo c'è scritto anche molto altro).

Prima di andare avanti, per coloro che avessero dubbi sul parallelismo tra questo testo e la scienza attuale, consiglio una visione del seguente video (fonte) in cui parla Valdo Vaccaro (direttore dell'HSU, "Health Science University", "Libera Università di Scienze della Salute Naturale"):

DOWNLOAD MP4

Riporto qui di seguito una piccola sintesi del Vangelo e, in calce, il Vangelo completo (fonte). L'ultimo punto di questa sintesi, se non fosse chiaro, è un invito di Gesù al crudismo vegano.


Sintesi del "Vangelo Esseno della Pace"

Analisi del contenuto di vaccini pediatrici (studio Corvelva) e documentario Vaxxed

Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2019

Invito i miei lettori a cliccare sul pulsante "Cerca" del blog per trovare tutti gli altri articoli che già ho pubblicato sui vaccini

Mentre i giganti del web (Facebook in primis) stanno facendo di tutto per limitare la visibilità (ovvero censurare) i gruppi no-vax, come confermato dalle notizie al riguardo che stanno circolando in questi giorni (fonte), adducendo ragioni che semplicemente violano la libertà di opinione e di pensiero, e suffragate da informazioni facilmente smentibili (a tal proposito rimando al mio articolo "La dittatura dei vaccini e le false epidemie di meningite e morbillo"), sento il dovere etico di spargere la voce sullo studio Corvelva e di rendere disponibile il documentario Vaxxed (riportato in calce), oltre a precisare che cercare la verità e proteggere i nostri figli non è questione di essere vax o no-vax. E' una questione molto più ampia, come ho riportato in: "Medico radiato?! Secondo 153 medici italiani i bambini non vaccinati sono quelli più sani (lettera aperta al Presidente dell'Istituto Superiore di Sanità)".

A volte incontro un muro di cemento armato se entro nell'argomento dei vaccini, sia parlando con persone che hanno come fonte primaria di informazione la tv, sia parlando con persone che lavorano in ambito ospedaliero.

Vediamo adesso cosa ha evidenziato lo studio italiano Corvelva, finanziato dall'Ordine dei Biologi, che ha analizzato cosa c'è dentro alcuni vaccini pediatrici di uso comune. Nel testo che segue ci sono i link per approfondire, comunque vi segnalo le questioni più preoccupanti:

  1. i vaccini analizzati non contengono gli antigeni vaccinali che dovrebbero contenere, ovvero non danno protezione contro le malattie da cui dovrebbero proteggere;
  2. i vaccini analizzati contengono tossine chimiche;
  3. i vaccini analizzati contengono molecole chimiche di natura sconosciuta, con esiti sulla salute potenzialmente molto pericolosi.

Studio Corvelva

Fonte di quanto segue: https://traterraecielo.live/2019/01/14/i-vaccini-dopo-le-analisi-corvelva-non-devono-piu-essere-gli-stessi/

Vedi anche la video-intervista: Ecco cos’abbiamo trovato nei vaccini: lo studio Corvelva – Loretta Bolgan e Ivan Catalano (Byoblu)

«Dicembre scorso [2018] è stato un mese caldissimo, soprattutto in seguito alla pubblicazione dei primi esiti delle analisi che l’associazione veneta Corvelva ha commissionato a un laboratorio certificato indipendente. A tale analisi ha contribuito economicamente anche l’Ordine dei Biologi: il Presidente, l’ex senatore Vincenzo D’Anna, ha ritenuto fondamentale contribuire per sovvenzionare questo importante studio, che ha portato ad esiti sorprendenti. Vediamo quali.

Gli esiti delle analisi

I vaccini esaminati sono stati il Priorix tetra (usato per la prevenzione di morbillo, varicella, parotite e rosolia), l’Infanrix Hexa (esavalente contro difterite, tetano, pertosse, Epatite B, Haemophylus influenzae B, poliomielite) entrambi della GSK e, per ultimo l’Hexyon, l’altro esavalente prodotto dalla casa farmaceutica Sanofi Pasteur.

Gli esiti di queste analisi non sono stati assolutamente rassicuranti. In breve:

La reazione delle istituzioni e della comunità scientifica

Alla luce di questi esiti, ci si sarebbe aspettati un intervento del Ministero della Salute e dell’intera comunità scientifica per appurare queste gravi anomalie, considerando che queste vaccinazioni vanno a interessare la fascia 0/6 della popolazione, quindi dovrebbero essere sicuri ed efficaci al 100%. Invece si è assistito ad una nuova Inquisizione da parte di virologi e comunità medica, la quale si è limitata a precisare che tali analisi erano sicuramente errate e che non bisognava tenerne conto, non portando a supporto però nessuna prova di controanalisi recenti in merito.


Documentario Vaxxed (con sottotitoli in italiano)

DOWNLOAD MP4

Documentario sul digiuno: la scienza del digiuno come terapia

Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2019

Sullo stesso argomento, vedi anche:

Il seguente documentario è tratto da: https://www.youtube.com/watch?v=WQ7lTv6MeM0

DOWNLOAD MP4

Digiuno FELICE - Parliamone seriamente

Ultimo aggiornamento: 18 Febbraio 2019

Sullo stesso argomento, vedi anche:

Intervista al dott. Salvatore Simeone, medico chirurgo

Fonte: https://www.youtube.com/watch?v=JBRpecnEjfk

DOWNLOAD MP4

Impariamo a mangiare sano 100% vegetale (vegan)

Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio 2019

Non è proprio possibile scrivere o rispondere a tutti i siti (e trasmissioni televisive, e personaggi influenti, ecc.) che dicono sciocchezze o assurdità sull'alimentazione 100% vegetale (vegan): non basterebbero nemmeno 24 ore al giorno tutti i giorni... del resto, basterebbe qualche esempio pratico come me stesso per far crollare ogni loro argomentazione.

Per dare il mio contribuito ad una corretta informazione, suffragata da basi scientifiche indicate nella bibliografia, e fornire indicazioni pratiche, segnalo il seguente opuscolo.

Impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali

Fonte: https://www.agireoraedizioni.org/opuscoli-volantini/salute/impariamo-a-mangiare-sano/

Copia del PDF: https://www.informatica-libera.net/files/files/ImpariamoMangiareSano.pdf

Impariamo a mangiare sano 100% vegetale (copertina)

DOMINION (documentario sulle sofferenze inflitte agli animali)

Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2018

FILM DOMINION, LA PIÙ COMPLETA INVESTIGAZIONE SULLE SOFFERENZE INFLITTE AGLI ANIMALI E UN INVITO A PRENDERE POSIZIONE

Avvertenza: inizialmente avrei voluto scrivere che il film sotto riportato non è adatto per i bambini (il che è vero), ma, a ben vedere, i più giovani sono già bombardati da immagini di violenza esagerata e terribile in tv e al cinema. Più realisticamente, non credo che sia una questione "solo" di età (che pure conta): direi che questo documentario è semplicemente non consigliato a chi si rifiuta di voler conoscere la realtà, per comodità, per paura, per propria debolezza, per non sentirsi in colpa, per non mettere in discussione le proprie scelte alimentari (*) o per altri motivi. Sicuramente una visione attenta e compassionevole richiede coraggio, ringrazio coloro che vorranno provarci. Siamo qui per contribuire a un mondo migliore. Qui di seguito il film (liberamente scaricabile e condivisibile), sotto una breve presentazione (tratta da un comunicato stampa) e links di riferimento.

(*) A proposito di scelte alimentari, che spesso più che "scelte" sono "abitudini" legittimate e considerate "normali" da famiglia, scuola, gruppo di pari, tv, giornali, pubblicità, società, e persino da tante voci autorevoli... abitudini spesso mescolate di affetti, tradizioni e bisogni che fanno completamente perdere contatto con la realtà che questo film ben mostra, vorrei suggerire un approfondimento nei vari articoli che ho linkato all'inizio della pagina "VegFacile", in cui parlo di educazione alimentare, sostenibilità ecologica, conoscenza della vita degli animali in natura e negli allevamenti, implicazioni sulla salute delle nostre scelte alimentari e altro ancora. Io sono vegan da tanti anni ormai e la "non conoscenza" di chi mi ha finora deriso o non capito meriterebbe magari una cura fatta di retto pensiero e retta conoscenza. Grazie.

DOWNLOAD MP4

Dominion è il nuovo film che denuncia la violenza sugli animali di ogni specie, scritto, diretto e realizzato da Chris Delforce, dell'associazione australiana Aussie Farms (www.DominionMovement.com). Racconta in modo estremamente toccante gli orrori dello sfruttamento animale in ogni settore, ma soprattutto in quello degli allevamenti per l'alimentazione umana. 

Disponibile on-line dal 9 luglio scorso nella versione originale, è stato doppiato in italiano da AgireOra Network.

Il cibo ci sta mangiando

Ultimo aggiornamento: 24 Settembre 2018

Fonte: https://www.youtube.com/watch?v=PTmApGmh2_w
Autore: Carlo Petrini (fondatore dell'associazione Slow Food)

Riporto questo video perché credo che meriti di essere ascoltato e capito, nell'interesse di tutti. La nostra casa comune sta bruciando (cioè il nostro pianeta) e noi cosa stiamo facendo?

DOWNLOAD MP4

La medicina convenzionale è la principale causa di morte

Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2018

I miei lettori più affezionati forse ricorderanno che tempo addietro pubblicai l'articolo "Alla ricerca della scienza...", in cui argomentai (con dati scientifici alla mano pubblicati su Nature) che l'intero impianto scientifico della nostra società contemporanea merita una seria messa in discussione, poiché produce e si basa su ricerche «sovente basate sull'aria fritta». Allo stato attuale, visto che dal 70% al 90% delle ricerche scientifiche pubblicate su canali ufficiali non sono affidabili in quanto non riproducibili, «è evidentemente difficile prendere una qualsiasi decisione che possa definirsi "scientifica" o quantomeno basata su evidenze di realtà». Rimando al mio precedente articolo per chi desidera approfondire.

A complemento di quanto già avevo denunciato, riporto qui di seguito un articolo di Enea Rotella, pubblicato su ByoBlu (con licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.5 IT, link all'articolo originale), nel quale viene sintetizzato il saggio "Death by Medicine" (liberamente tradotto con "Medicina assassina"), frutto del lavoro di un gruppo di ricercatori (Gary Null, Carolyn Dean, Martin Feldman, Debora Rasio, Dorothy Smith) che, basandosi su prove evidenti (provenienti da studi pubblicati su riviste mediche), dimostra che la medicina convenzionale sia la principale causa di morte.

Link alla traduzione automatica di "Death by Medicine".

Buona lettura e buone riflessioni,
Francesco Galgani,
9 giugno 2018


Malasanità: ne uccide più la medicina che gli incidenti stradali.

medicina assassina malasanitàMedicina assassina” è un saggio sulla malasanità, frutto del lavoro di un gruppo di ricercatori (Gary Null, Carolyn Dean, Martin Feldman, Debora Rasio, Dorothy Smith) che, basandosi su prove evidenti, dimostrano come il sistema sanitario faccia più male che bene poiché sono circa 2,2 milioni  le persone che ogni anno manifestano reazioni avverse ai vari farmaci prescritti. Parliamo di farmaci, esami o interventi prescritti ogni anno ma non necessari, come 20 milioni di antibiotici, 7,5 milioni di procedure mediche e chirurgiche, 8,9 milioni di pazienti sottoposti a ricovero ospedaliero e circa 800.000 decessi provocati dalla medicina tradizionale solo negli Stati Uniti.

Corso per genitori: "Bambini vegan - La nutrizione ottimale"

Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2018

Il corso si terrà a Milano, domenica 25 marzo 2018, ore 14-18, c/o Associazione SpazioPin, Viale Monte Santo 5 (adiacente a Piazza della Repubblica, a pochi minuti a piedi dalla Stazione Centrale).

Entro il 15 marzo 2018 è possibile ottenere uno sconto per l'iscrizione.

Tutti i dettagli sul contenuto del corso, sui costi e sulle modalità di iscrizione sono alla pagina:
https://www.scienzavegetariana.it/mail/news-corso-genitori-milano-2018-03.html

Suggerisco a tutti coloro che sono interessati a questo tipo di informazioni e/o di corsi di iscriversi alla newsletter della Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana, che sovente rende noti via e-mail questo tipo di corsi, oltre a tante altre informazioni relative al mondo vegan.

Francesco Galgani,
10 marzo 2018

Pagine

Abbonamento a Salute e Alimentazione